Gli anniversari del 2016: Yedhui Menuhin e Martha Argerich

Yedhui Menuhin nasceva 100 anni fa, Martha Argerich compie 75 anni. Ecco qualche informazione su di loro tratta dal Dizionario enciclopedico universale della musica e dei musicisti-UTET e dal sito di MITO Settembre Musica. 

Yehudi Menuhin

Yedhui Menuhin. (New York City, 22 aprile 1916 – Berlino, 12 marzo 1999)

Violinista americano ha iniziato lo studio del violino all’età di 4 anni. […] , ha debuttato nel 1923 a San Francisco eseguendo il concerto di Mendelshon. […] , Ha tenuto concerti in tutti i paesi del mondo fino al 1936. Interrotta l’attività concertistica , per circa due anni si è dedicato esclusivamente allo studio e nel 1938 si è presentato al pubblico con un concerto dedicato a musiche di Schumann. Direttore dell’orchestra da camera del festival di  Bath, nel 1963 ha fondato a Londra una scuola di violino. Il suo repertorio comprende, fra le altre , musiche di Handel,Bach, Mozart, beethove, Schubert, Schumann, Brahms e Bartok ( che gli ha dedicato la sonata per violino solo). Dal 1956 allestisce annualmente un festival a Gstaad (Svizzera). […] , E’ stato insignito di numerosi premi e riconoscenze. Per il suo 70° compleanno gli è stato dedicato il vol. Hommage a yedhui Menuhin a cura di K.W. Pohl e A. Zipf-Pohl

(Dizionario enciclopedico universale della musica e dei musicisti-UTET)

In Biblioteca Musicale sono presenti 21 CD di opere eseguite da Yedhui Menuhin e il DVD dal titolo “Great Violinists of the Bell Telephone Hour (1959-1964)” dedicato ad alcuni tra i più grandi violinisti.


Martha Argerich, Piano

Martha Argerich, (Buenos Aires, 5 giugno 1941)

Studia pianoforte dall’età di cinque anni […] e successivamente si perfeziona a Londra, Vienna ed in Svizzera […]
Seppure per temperamento e tecnica sia particolarmente adatta a pagine virtuosistiche dei secoli XIX e XX, si rifiuta di considerarsi come specialista di una particolare epoca. Il suo repertorio è quindi molto vasto, comprende Bach, come pure Bartók, Beethoven, Schumann, Chopin, Liszt, Debussy, Ravel, Franck, Prokof’ev, Stravinskij, Šostakovič, Čajkovskij, Messiaen.
Regolarmente invitata dai più prestigiosi festival e dalle migliori orchestre d’Europa, America e Giappone, privilegia anche la musica da camera: spesso suona e incide con pianisti quali Nelson Freire, Alexandre Rabinovitch, con il violoncellista Mischa Maisky ed il violinista Gidon Kremer.

E’ stata insignita di numerosi premi e riconoscimenti tra i quali l’Ordine del Sol Levante dall’Imperatore del Giappone, nonché il prestigioso Praemium Imperiale della Japan Arts Associations.
Nel 2001, «Musical America» ha eletto Martha Argerich Musicista dell’Anno.

(Fonte: www.mitosettembremusica.it)

In Biblioteca Musicale sono presenti 43 CD di opere eseguite da Martha Argerich. Vi segnalo inoltre il DVD “Discovering Masterpieces – Schumann: Piano Concerto” coll. 11.P. 25 e un blu-ray disc con musiche di Shchedrin, Rodion, Dvorak, Shostakovich e Franck.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: