Pensieri sparsi sul Nobel a Bob Dylan

bob-dylan-premio-nobel

La differenza tra la letteratura e la musica è che non si sa qual è il più grande romanziere esistente, invece si sa qual è il più grande cantautore esistente. Chiedi a qualunque appassionato di musica, la maggior parte ti risponderà Bob Dylan.

Potrei rispondere pure io così, nonostante non lo conosca benissimo (sono molto più ferrato su Bruce Springsteen, Neil Young e altri) e allora posso solo ammucchiare pensierini sparsi come quello precedente e quelli che seguono.

Appresa la notizia, ho immaginato semplicemente un generico “Nobel alla musica”, o al cantautorato, o al pop come fenomeno culturale. La motivazione era invece più precisa: “per aver creato una nuova espressione poetica nell’ambito della grande tradizione della canzone americana”.

La scelta è insolita e allora scatenate l’inferno. Non mi aspettavo però che le critiche venissero proprio da Alessandro Baricco, che tra gli scrittori italiani pare essere tra quelli più a vocazione “multidisciplinare”, o come dire, “crossmediale”. Tra i miei feed leggo l’opinione sfavorevole di Andrea Pennywise (blogger letterario, youtuber), l’opinione favorevole di Federico Guglielmi (giornalista musicale di cui avevamo parlato qui), un po’ di altre enigmatiche, e una valanga di canzoni su facebook.

Io in generale sono contento: più che per Bob Dylan in sé, rimango auto-suggestionato dalla storia del “Nobel alla musica”, mondo cui mi sento di appartenere e partecipare per almeno uno zero virgola. È una suggestione che a 36 anni accetto, ma dieci/quindici anni fa avrei rifiutato causa “eccesso di gioventù” per dirla alla Vecchioni.

L’Accademia di Svezia ha giocato un brutto tiro alle librerie di tutto il mondo, che hanno sempre bisogno di un nuovo Nobel letterario per dare una bottarella alle vendite. Questo Nobel potrebbe invece far comodo ai negozi di dischi, peccato che praticamente non esistono più.

Diavolo di un Francesco De Gregori, non poteva azzeccare annata migliore per pubblicare il suo disco tributo a Bob Dylan (in biblioteca collocazione 16.F.88).

Diavolo di un Dario Fo, non poteva lasciare il mondo terreno in giorno migliore. Lo stesso giorno (13 ottobre 2016) si rimbalzava tra due notizie: la morte di Dario Fo e il premio a Bob Dylan. Combinazione, entrambi non-scrittori che hanno vinto il Nobel per la Letteratura.

Diavolo di un Bob Dylan, che si è reso introvabile per settimane, un comportamento squisitamente rock. Da sempre, i premi non sono cosa da rock. Però negli ultimi giorni ha rilasciato una dichiarazione secondo cui andrà “se avrà tempo” alla premiazione a Stoccolma. Insomma, ammette la vittoria del Nobel, tutto rientra nei binari e la vicenda si normalizza senza speranza di colpi di scena.

Il pensierino conclusivo è un’autocitazione da un articolo in cui scrivevo di tutt’altro, ma il fatto era fresco fresco caldo caldo, quindi mica potevo tacere.

Umanamente, come farà Bob Dylan a fare un altro disco? Sei un premio Nobel, dovrai tirare fuori un’opera come minimo perfetta, con concerti come minimo straordinari. Aspettative altissime. Ansia. Zero possibilità di sbagliare, di scazzare una data, di deludere qualsiasi attesa. Un premio Nobel non può continuare a suonare.

Aggiornamento…

Alla fine no, Bob Dylan “non ha tempo” e non andrà a Stoccolma a ritirare il premio Nobel per la Letteratura. Manderà alla cerimonia almeno un video di ringraziamento, oppure ignorerà del tutto la premiazione? Io scommetto che un clippino di venti secondi lo manderà, come fosse un qualsiasi MTV Music Awards.

Annunci

Informazioni su Paolo Albera

Seduto sugli allora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: