Archivio della categoria: Senza categoria

Paganini e il suo violino

E il suo aspetto, le sue dita, le sue mani, gli aneddoti e le storie vere

Annunci
In evidenza / Lascia un commento

Paganini e il suo violino

E il suo aspetto, le sue dita, le sue mani, gli aneddoti e le storie vere

In evidenza / Lascia un commento

Dopo le vite, gli amori. Mancati e vissuti (pars 3 – e chiudiamo)

Di Laura Ventura.
Mettetevi comodi: gli scaffali del nostro Deposito B hanno colpito ancora!

Dopo le vite, gli amori. Mancati e vissuti (pars 3 – e chiudiamo)

Di Laura Ventura.
Mettetevi comodi: gli scaffali del nostro Deposito B hanno colpito ancora!

Dopo le vite, gli amori. Mancati o vissuti (pars 1)

Di Laura Ventura.
Parliamo di quando per dirsi un amore e riconoscersi in quello occorreva tempo (anche solo per prendere carta, piuma/penna, inchiostro, calamaio, scrivere, spedire, far recapitare, aspettare, rispondere, spedire, far recapitare, aspettare, aspettare, aspettare…), conoscenza della propria lingua o, a un certo punto, del francese (lingua della cultura e della diplomazia) e uso sapiente della parola.

Dopo le vite, gli amori. Mancati o vissuti (pars 1)

Di Laura Ventura.
Parliamo di quando per dirsi un amore e riconoscersi in quello occorreva tempo (anche solo per prendere carta, piuma/penna, inchiostro, calamaio, scrivere, spedire, far recapitare, aspettare, rispondere, spedire, far recapitare, aspettare, aspettare, aspettare…), conoscenza della propria lingua o, a un certo punto, del francese (lingua della cultura e della diplomazia) e uso sapiente della parola.

Le vite mancate dei grandi protagonisti della musica classica

Di Laura Ventura
Li conosciamo per i grandi musicisti che sono diventati. Ma se avessero scelto di fare altro?
Se anziché ribellarsi alla volontà dei loro genitori avessero seguito studi diversi?
Se non avessero incontrato chi li ha condotti verso una vita dedicata alla musica?
Le storie più interessanti non sono quasi mai lineari e noi siamo andati a caccia delle sliding doors di alcuni grandi della musica.

Le vite mancate dei grandi protagonisti della musica classica

Di Laura Ventura
Li conosciamo per i grandi musicisti che sono diventati. Ma se avessero scelto di fare altro?
Se anziché ribellarsi alla volontà dei loro genitori avessero seguito studi diversi?
Se non avessero incontrato chi li ha condotti verso una vita dedicata alla musica?
Le storie più interessanti non sono quasi mai lineari e noi siamo andati a caccia delle sliding doors di alcuni grandi della musica.

Tre volpi, un Volpone e la musica

Per Laura Ventura.
Il regalo estivo di una piccola fiaba dolceamara da parte di Laura e Roberta…

Tre volpi, un Volpone e la musica

Per Laura Ventura.
Il regalo estivo di una piccola fiaba dolceamara da parte di Laura e Roberta…

La verità, vi prego, sulla musica

Di Laura Ventura.
Uno degli ultimi contributi di Paolo Albera mi ha ispirato. Paolo, oltre a essere uno scrittore che ha la capacità di farti sentire a casa, è un commentatore ironico e garbato: questo è il mio like per sempre, a compensare la circostanza che mi ostini a non voler mettere alcun commento ai suoi post (e ai post di chiunque altro).

La verità, vi prego, sulla musica

Di Laura Ventura.
Uno degli ultimi contributi di Paolo Albera mi ha ispirato. Paolo, oltre a essere uno scrittore che ha la capacità di farti sentire a casa, è un commentatore ironico e garbato: questo è il mio like per sempre, a compensare la circostanza che mi ostini a non voler mettere alcun commento ai suoi post (e ai post di chiunque altro).

Visioni musicali

Di Paolo Albera.
Indagine su un grande mistero: il rapporto tra musica e arti visive. “Visioni musicali” è una raccolta di saggi a cura di Francesco Tedeschi e Paolo Bolpagni (V&P Editore) che passa in rassegna un centinaio d’anni di tentativi per aprire una rotta di collegamento tra questi due continenti dei sensi…

Visioni musicali

Di Paolo Albera.
Indagine su un grande mistero: il rapporto tra musica e arti visive. “Visioni musicali” è una raccolta di saggi a cura di Francesco Tedeschi e Paolo Bolpagni (V&P Editore) che passa in rassegna un centinaio d’anni di tentativi per aprire una rotta di collegamento tra questi due continenti dei sensi…

Percezioni ultimo

Di Laura Ventura.
Marcello: Dove vi siete conosciuti?
Loredana: In biblioteca
Marcello: Ah, anche lei appassionata di letteratura?
Loredana: No, appassionata di stipendio, lì ci lavoro

Percezioni ultimo

Di Laura Ventura.
Marcello: Dove vi siete conosciuti?
Loredana: In biblioteca
Marcello: Ah, anche lei appassionata di letteratura?
Loredana: No, appassionata di stipendio, lì ci lavoro

Percezioni 2

Di Laura Ventura.
Bastava conoscere il molto criticato progetto del nuovo teatro, le possibilità organizzative e finanziarie del Comune, l’eterogeneità della Giunta comunale per non credere alla vanità di certe previsioni

Percezioni 2

Di Laura Ventura.
Bastava conoscere il molto criticato progetto del nuovo teatro, le possibilità organizzative e finanziarie del Comune, l’eterogeneità della Giunta comunale per non credere alla vanità di certe previsioni

Federico Fiumani. Dov’eri tu nel ’77?

Di Paolo Albera.
“Dov’eri tu nel ’77?”: una raccolta di appunti, poesie, aneddoti sui Diaframma, pagine dedicate a due grandi “motori” dell’esistenza di Federico Fiumani: le donne, la musica.

Federico Fiumani. Dov’eri tu nel ’77?

Di Paolo Albera.
“Dov’eri tu nel ’77?”: una raccolta di appunti, poesie, aneddoti sui Diaframma, pagine dedicate a due grandi “motori” dell’esistenza di Federico Fiumani: le donne, la musica.

Percezioni 1

Di Laura Ventura.
Percezione in Treccani: dal lat. perceptio-onis, der. di percipĕre «percepire», part. pass. perceptus. L’atto del percepire, cioè del prendere coscienza di una realtà che si considera esterna attraverso stimoli sensoriali analizzati e interpretati mediante processi intuitivi, psichici, intellettivi […]

Percezioni 1

Di Laura Ventura.
Percezione in Treccani: dal lat. perceptio-onis, der. di percipĕre «percepire», part. pass. perceptus. L’atto del percepire, cioè del prendere coscienza di una realtà che si considera esterna attraverso stimoli sensoriali analizzati e interpretati mediante processi intuitivi, psichici, intellettivi […]