Sala Musica

Fra i nuovi servizi offerti dalla Biblioteca musicale “Andrea Della Corte” c’è la Sala Musica, uno spazio attrezzato con due postazioni dedicate alla produzione musicale (DAW – Digital Audio Workstation).

sala01

Per venire incontro a chi sia interessato a mettersi in gioco ma non disponga delle competenze di base, sono organizzate delle sessioni formative/informative, condotte da un bibliotecario con specifiche competenze ed esperienze nel campo della musica prodotta con strumenti elettronici. Gli incontri, della durata di tre ore, si svolgono con cadenza settimanale e sono aperti a chiunque. Non si tratta di lezioni teoriche; il taglio è volutamente pratico e l’accento è posto soprattutto sulla capacità di orientarsi fra le interfacce dei software disponibili, facendone “assaggiare” le infinite possibilità creative con un approccio volutamente immediato.
Le postazioni sono a disposizione anche di  quanti dispongano già delle competenze necessarie e desiderino usare il servizio in totale autonomia.

Completano la dotazione della Sala Musica due pianoforti digitali (un Kawai CA63 e uno Yamaha P-85)  e una chitarra elettrica Fender American Standard Stratocaster, che può essere integrata nel flusso di produzione digitale mediante l’interfaccia delle schede audio esterne.

Gli incontri gratuiti di formazione sull’uso delle postazioni DAW della Sala Musica sono previsti il mercoledì, dalle 16.00 alle 19.00. Per informazioni e iscrizione rivolgersi al bancone accoglienza posto nell’atrio della Biblioteca o telefonare allo 011 01138350.